Sigaretta Elettronica: TCR e curve per DNA




  • Vota La Recensione!:

    Il TCR (Temperature Coefficient of Resistance) indica il coefficiente di resistenza, al variare della temperatura, di un determinato filo resistivo adatto a fare resistenze. Rappresenta un parametro pressochè FONDAMENTALE per lo svapo mediante il controllo della temperatura [TC] quando non si utilizzano circuiti (come il DNA60-75-75C ecc) che permettono di caricare mediante escribe le curve del materiale scelto per la creazione della nostra resistenza.

    #1Che fili si utilizzano per il controllo della temperatura? Fili che variano la propria resistenza al variare della temperatura.
    Es:1 Resistenza in Kanthal da 1 Ohm. Quando svapiamo la resistenza oscilla tra gli 0,99 Ohm e gli 1,02 Ohm al massimo. Capite bene che varia poco.
    Es:” Resistenza in Titanio da 0,40 Ohm. Quando svapiamo questa può raggiungere anche l’Ohm. Ecco questo variare di “resistenza” permette al circuito di STIMARE la temperatura di svapo.

    #2Quali sono i fili idonei allo svapo col controllo della temperatura?
    -ACCIAIO 316,316L,317, 304
    -NiFe 48/52 ecc
    -Titanio T01
    -Ni200

    ***Il Kanthal o Nichrome NON vanno utilizzati in controllo della temperatura.
    In modalità vari watt (la classica) si POSSONO utilizzare i fili in TITANIO (sconsigliabile) ed acciaio 316, 316l, 317, 304. NON SVAPATE col Nife o Ni200 senza controllo della temperatura. ***

    #3Quale è il problema? Che molto spesso i produttori di fili (es. vandy vape) non mettono il TCR dei materiali. E quindi noi dobbiamo cercare di trovare un TCR quanto meno similare al materiale scelto.
    Un TCR inesatto genera un controllo della temperatura inefficiente che può sfociare in una sovrastima (più plausibile) o sottostima della temperatura di svapo.
    Consiglio sempre di comprare fili per il controllo della temperatura presso aziende che rendono disponibile il TCR. Facciamo due esempi:

    PRIMO CASO: CARICARE LA CURVA DEL MATERIALE SU ESCRIBE. VALIDO SOLO PER CIRCUITI DNA (dal dna 60 in poi)

    –>Utilizzo fili del famoso produttore tedesco Zivipf. Utilizzo sempre e solo due materiali: il NiFe48 ed il Titanio.

    CASO 1:LE CURVE : Ho un circuito DNA (60 o maggiore) e voglio caricare la curva di questi due materiali. Come faccio?
    Andiamo sul sito steam engine e clicchiamo sul menù in alto la dicitura “WIRE WIZARD”:

    Come ho detto poc’anzi io voglio caricare la curva del Nife48 e del titanio.
    Il Nife48 di Zivipf va utilizzato con la curva Nifethal 52 presso steam engine, ossia:
    Se volete caricare la curva NON dovete selezionare il diametro, le spire, la lunghezza ecc. E’ una curva UNIVERSALE del materiale.
    Siamo pronti per scaricare la curva, cliccate su DNA200:

    Clicchiamo su Download TFR table as CSV e scaricherete un file in formato CSV (excel) con tanti valori al suo interno, che non ci interessano.

    Ottimo ora abbiamo la nostra curva! Dobbiamo solo caricarla su ESCRIBE, come si fa?

    Scarichiamo escribe SUITE da qui: ESCRIBE SUITE e successivamente installiamolo. Colleghiamo la nostra box con circuito DNA ed apriamo il programma.
             

    Andiamo nella sezione Materials. Clicchiamo su IMPORT MATERIAL e selezioniamo il FILE CSV scaricato poc’anzi. Una volta fatto questo apparirà nella colonna di sinistra (punto 2 evidenziano di giallo). Successivamente clicchiamo sulla freccia posta tra AVAILABLE MATERIALS e MATERIALS ON DEVICE per caricare la curva sul dispositivo. una volta fatto salvate e caricate le impostazioni sulla vostra box.
    Ottimo ora abbiamo la curva salvata sulla box mod. Non ci resta che sceglierla nei nostri profili!


    Clicchiamo sul menù in alto la sezione “GENERALE”, qui appariranno molte diciture facilmente capibili e quelli che si chiamano PROFILI. ossia tutti i profili che posso memorizzare sulla mia box. Es. profilo 1 ho il kanthal in modalità variwatt, profilo 2 ho il Nife48 in modalità TC e così via.
    Selezioniamo il profilo uno e carichiamo la CURVA salvata prima del NIFE48:
    Selezioniamo il materiale Nifethal 52 (se utilizziamo il Nife) e clicchiamo su CARICA IMPOSTAZIONI SUL DISPOSITIVO. una volta fatto nel profilo 1 avremo la curva del nostro Nife48. Sempre nel menù di questo primo profilo possiamo selezionare il wattaggio, i gradi massimi, il nome e la sigla del profilo medesimo.
    Interessante anche la potenza di riscaldamento (PRE HEATH) per coil che richiedono un gran wattaggio per raggiungere i nostri gradi di svapo ideali.
    A quanti gradi svapo?
    Non superiamo mai i 260 gradi. Vi consiglio di stare tra i 200 ed i 240, si svapa un gran bene così.


    SECONDO CASO: Non ho un circuito DNA, ho una BOX che mi permette di impostare manualmente il TCR, che faccio?
    Chiudiamo la parentesi relative alle curve dei materiali da impostare con i circuiti come il DNA. Ora abbiamo una BOX non DNA che mi permette di selezionare il TCR di un materiale adatto al controllo della temperatura.
    Anche con questa seconda casistica utilizziamo il nostro solito NIFE48 di zivipf, il produttore ci dice il coefficiente della temperatura.
    Andiamo sul sito del produttore:

    Ecco il nostro TCR pari a 400. Ogni box che sia abilitata al TC richiede di aggiungere manualmente il TCR, noi non metteremo 400 ma bensì:
    0,00400 che è il TCR del nife 48.


    Lista di TCR COMUNI per diversi materiali :

    Acciai stainless (indicati per grado di titolazione) 
    304: 0.00105
    316: 0.000915
    317: 0.000875
    410: 0.00155
    430: 0.00138

    Materiali standard
    Ni200: 0.0052
    Titanio 01: 0.0035
    Tungsteno: 0.00450

    Materiali particolari di alcuni produttori
    Resistherm (Dicodes): 0.0032
    Nifethal52 (NiFe48 se Zivipf): 0.00400
    Nifethal70 (NiFe30 se Zivipf): 0.00506


    Il mio filo (es. vandy vape) non ha questo benedetto TCR che faccio?
    Ipotizziamo di avere l’acciaio 316L di vandy vape senza TCR. Inseriremo manualmente un TCR pari a 0,000915 sulla nosta box. Se ciò non soddisfa la vostra svapata potrete modificare MANUALMENTE il vostro TCR. Es. passando da 0,000915 a 0,000950 e così via, SENZA ESAGERARE. Non potete inserire un TCR pari a 0,000400 non ha senso.
    Ecco perchè consiglio di comprare FILI ove il produttore dichiara liberamente il TCR degli stessi. Onde evitare problematiche e casini futuri.


    In Allegato trovate le curve dei principali materiali idonei al controllo della temperatura PER CIRCUITI DNA, scaricatele pure, sono corrette.
    A presto per la prossima guida

    Allegato

    Condividi La Recensione!

    Commenta Con Facebook