Recensione Mirage DNA75c Box Mod




  • Vota La Recensione!:

    “La Lost Vape Mirage DNA 75C Box Mod è il primo dispositivo equipaggiatio con il nuovissimo chip Evolv DNA 75C Color, con incorporato il software Escribe e la possibilità di utilizzare batterie 18650, 20700 o 21700 in grado di far raggiungere alla box la potenza di 75W. Scocca curve con rifiniture di lusso, tre tasti di controllo e pannello laterale in resina. La Mirage raggiunge i 75W di potenza massima, dotata di funzione di controllo della temperatura e supporta una singola batteria 18650, 20700 o 21700 (vendute separatamente). La facciata di controllo ha un design moderno in stile Lost Vape con un tasto di accensione di grandi dimensioni e tre tasti di regolazione. E’ equipaggiata con il nuovissimo chipset Evolv DNA 75C a colori con schermo TFT da 0.96 pollici in grado di mostrare tutte le informazioni necessaire per lo svapo. Il connettore 510 ha una filettatura in resistentissimo acciaio di alta qualità, mentre la scocca è in lega di zinco, mentre il pin 510 è in ottone laccato nickel per pemettere la massima conduttività. Completa il tutto la possibilità di personalizzare qualsiasi opzione di svapo grazie al software Escribe”


    Caratteristiche:
    -93mm x 43.5mm x 28mm
    -DNA 75C Chipset
    -Evolv DNA 75C Color Chipset
    -da 1 a 75W Output
    -30A Massimi di output continuo
    -Software Escribe Integrato
    -Suite del Controllo della Temperatura
    -Supporta Ni200
    -Support Titanio
    -Supporta SS316
    -da 200 a 600 Gradi Fahrenheit
    -Piattaforma con Singola Batteria 18650/20700/21700


    Prestazioni: 8/10
    Durata Batteria: 8/10
    Erogazione:8/10
    Qualità: 8/10
    Affidabilità: 9/10
    Prezzo: 7/10 (prezzo dai 90 ai 120 euro)
    Portabilità: 6/10 (piuttosto ingombrante)


    Conclusione:
    Finalmente mi sono tuffato nel mondo del controllo della temperatura [TC] e per farlo ho acquistato questa box con il nuovo e famosissimo chip DNA 75C (con schermo a colori).
    La box è costruita divinamente, non vi sono scricchiolii , anomalie strutturali o altre problematiche. E’ solida ed anche dopo due mesi d’assiduo utilizzo non ho rilevato problemi con la vernice. E’ una box che si impugna bene, con ottima tasti anche SE l’avrei preferita di dimensioni minori (in altezza).
    La Mirage ospita batterie 18650 tradizionali mediante l’adattore che vi è nella confezione. Personalmente utilizzo le nuove batterie 21700 che garantiscono un’ottima autonomia rispetto alle ormai vecchie 18650. (non necessitano di adattatore)

    Per quanto riguarda il controllo della temperatura non ho avuto ovviamente problemi con la box:
    1)La resistenza interna della mirage è pari a 0,004 OHM (misurata con l’apparecchio ufficiale “cazzillo”). Su Escribe tale valore è già impostato correttamente dal produttore, quindi non dovrete utilizzare arnesi per capire se la resistenza interna è corretta o meno.
    2)L’analisi della scocca è pressochè superficiale, in quanto (termometro alla mano) la box anche senza l’analisi scocca percepisce una temperatura pressochè similare a quella ambiente.

    -Per quanto riguarda le funzionalità è veramente semplice come BOX, tutto ovviamente grazie al nuovo chipset DNA 75C, ove:
    –>In alto possiamo scegliere il materiale da utilizzare (configurabile da Escribe), che sia NiFe48, acciaio, kanthal, titanio ecc. Legge qualsiasi materiale che NOI CARICHEREMO SUL SOFTWARE PER PC ESCRIBE
    –>Al centro visualizziamo i watt desiderati e se è attivo il TC avremo anche la nostra temperatura massima selezionata, espressa in gradi
    –>In basso avremo gli OHM con la possibilità di bloccarli (SCONSIGLIO) ed effettuare una nuova lettura della resistenza
    –>Infine cliccando sull’apposito ingranaggio potremo selezionare il PROFILO desiderato, ossia il profilo di un ATOMIZZATORE che abbiamo impostato su ESCRIBE (es. Atomizzatore Berserker, con filo in Titanio).

    “Il prezzo è onesto considerando la fattura della box ed il cip originale, l’unica nota negativa è solo per le dimensioni eccessive, ed esteticamente parlando non è il massimo. Il problema è che la maggior parte delle box-mod con DNA75C sono ENORMI.”


    Gallery:

     

    Recensioni Correlate

    Condividi La Recensione!