Recensione Atomizzatore Pallas V2




  • “The Pallas Atomizer by Tiberian Vapor Co. is our first atomizer.  Designed for a flavorful mouth-to-lung experience, this atomizer is designed for flavor chasers and quitters alike.The Pallas comes with two bases – one for premade coils designed in-house and a rebuildable base to allow you to use coils of your own making.Both bases are purpose-built for this tank.  We found that stand-in RBA decks to substitute for a coil is too much of a compromise.  They’re difficult to use, have small parts, and are difficult to work on.  Making two separate bases delivers on our commitment to no-compromise, high-performing vaporizers that run with the best of them.”


    Caratteristiche:

    • 3.0mL capacity non è vero, sono poco più di 2 ml, prova fatta con siringa di precisione.
    • Liquid flow control
    • Top fill
    • Air flow control from 1.0mm up to 3.0mm
    • Borosilicate glass tank
    • Rebuildable or premade coils – it’s your choice
    • 22mm wide, 45mm tall
    • Recommended Wattage: 12-20W

    Rigenerazione: 
    -Filo utilizzato Kanthal A1, 6 spire.
    -Cotone utilizzato: Cotton Bacon V2.
    -Diametro coil 2,5 mm.
    -Valore finale resistenza: 1,05 Ohm

     



    Hit: 7,5/10
    Aroma: 8,5/10
    Consumi:7/10 Consuma poco sopra la media
    Vapore: Cremoso & Caldo
    Prezzo: 5/10 Finalmente un atomizzatore rigenerabile originale dal prezzo contenuto
    Rigenerazione: 7/10
    Perdite: Assolutamente assenti
    Affidabilità: 10/10
    Qualità Costruttiva: 10/10

    Conclusione:
    Personalmente lo ritengo tra gli atomizzatori migliori del 2017. Come ben sapete di atomizzatori ORIGINALI da guancia ne provo a bizzeffe e questo Pallas ha mandato in pensione il mio buon vecchio kayfun mini v3.
    L’Hit è discreto, nulla di eccezionale, normale visto la distanza dal foro dell’aria. Potreste anche abbassare la coil, ma rischiate gli hot spot.
    La rigenerazione ottimale nel mio caso, è come quella che vedete in foto, reattiva, funzionale e molto aromatica.
    Il Pallas genera un vapore corposo, caldo e cremoso. E’ l’ideale per svapare liquidi cremosi e tabaccosi (una gioia immensa).
    Se dopo la rigenerazione l’atomizzatore SCALDA TROPPO, è perchè col cotone, avrete tappato il foro dell’aria principale. Liberatelo e risolverete il problema.
    Ottimo il contrasto del tiro, io utilizzo il foro più piccolo.
    I consumi sono nella norma e la capienza del tank NON è di 3 ml come scritto, ma bensì di 2,20 ml circa.
    Per i miei test ho utilizzato liquidi al 50/50 ed a volte con più alto VG, ha retto tutto senza problemi.
    Per quanto riguarda la regolazione del liquido, regolatevi con quelle piccole asole che vedrete a fine tank, io faccio un solo giro con liquidi 50/50.
    Condensa: assente.
    La rigenerazione inizialmente è un pò rognosa, ma una volta capito il meccanismo è semplice ed immediata (come l’inserimento del cotone).
    Perdite assenti (l’ho tartassato allo stremo) ed affidabilità/prezzo ai massimi livelli.
    Unico vero contro è la possibilità in fase di rigenerazione che possa uscire il filo resistivo  dalle viti non troppo ottimali in fase di serraggio. Se questo non è ben saldo, rischia di sfilarsi.
    Che dire di più?Atomizzatore assolutamente promosso e valido SOLO per lo svapo di guancia.

    P.s l’atomizzatore non viene fornito del DRIP TIP, poco male, chissà negli anni quanti ne avete accumulati! Personalmente utilizzo il drip tip del kayfun mini v3.
    P.P.S è possibile utilizzare testine proprietarie al posto della rigenerazione manuale, personalmente le ritengo inferiori di circa (0,5 /1 voto) rispetto alla rigenerazione manuale.


    Gallery:

    Recensioni Correlate