Sigaretta Elettronica:Come si rigenera?Ecco la guida

E’ da tempo che voglio fare un articolo sul come si rigenera, una sorta di guida passo per passo con foto e descrizioni. All’interno delle mie recensioni relative agli atomizzatori, vi sono esempi sull’arte di rigenerare. In questo articolo vi farò vedere come realizzo le resistenze per i miei atomizzatori, in modo rapido e indolore.

PUNTO 1:
Abbiamo bisogno del filo resistivo, vi sono diverse tipologie e personalmente utilizzo KANTHAL A1. In base alla resistenza che vorrete fare (Es. sotto l’ohm avrete bisogno di fili più spessi , dallo 0,35 in su). Mentre se volete una resistenza standard (diciamo intorno all’ohm avrete bisogno di un semplice filo kanthal da 0,30). Mentre se siete amanti di valori (in Ohm) più elevati c’è il buon vecchio kanthal 0,20 / 0,25 che sconsiglio in quanto è molto ma molto flessibile e non ci vuole nulla a rovinare una resistenza, specialmente se si vuole cambiare del cotone.
Ecco un link utile per sapere quante spire (avvolgimenti intorno al supporto per creare la resistenza ) , o su che  fili utilizzare(diametro) per avere il risultato in Ohm voluto voluto:
http://www.steam-engine.org/coil.asp?r=1&dia=0.3&id=2&ll=6


PUNTO 2:
Che diametro faccio la resistenza? Personalmente con atomizzatori di guancia, utilizzo un diametro pari a 2mm , per atomizzatori da polmone utilizzo diametri che vanno da 2,5 a 3,5 mm. Dipende un pò da come vi trovate.


PUNTO 3:
Con che cosa faccio la coil? Abbiamo bisogno di sole 6 cose:


PUNTO 4:
Ecco un esempio:


N.b è di fondamentale importanza mettere la quantità giusta di cotone, vi invito a leggere la mia altra guida qui:
http://www.recensioniliquidisigarettaelettronica.com/2016/09/10/cotone-quantocome-perche/

-Ecco fatto, ecco una semplice guida dettagliata per rigenerare il vostro atomizzatore rigenerabile in pochi minuti.
Per quanto riguarda che wattaggio o voltaggio utilizzare, guardate questa tabella per farvi un’idea. 
chart

Attenzione a come rigenerate, al wattaggio utilizzato e prestate attenzione ad i possibili corti. Rigenerare in malo modo potrebbe causare problematiche anche gravi.